fbpx
Background Image
Aggiungi ai preferiti /

Boragina

Kythera Healing Herbs

Pianta annuale ricca di potassio e nitrati, caratteristiche che le conferiscono una varietà di usi officinali. Pianta pelosa. Le foglie sono commestibili. Attrae le api che se ne nutrono. Ha un odore simile al cetriolo. Veniva utilizzato dagli antichi contro la malinconia.

Nome scientifico:
Borago officinalis

Famiglia:

Boraginaceae

Nome tipico a Citera:

Boranza

Nome nel resto della Grecia:

Boranza, Boratséna, Bouràtsino, Baràtsina, Boràtsene, Boràtsino, Arbéta, Angourìtsa.

Raccolta:

È utilizzata tutta la pianta tranne le radici. Viene coltivata negli orti e nei terreni agricoli. Fiorisce da maggio a settembre, e va raccolta durante la fioritura.

Proprietà:
I fiori sono emollienti e sedativi.  È una pianta diuretica, sudorifera, cardiotonica e stimola l’appetito. Benefica per raffreddori, bronchiti e polmoniti.

Consigli:

La borragine può dare grande sicurezza e coraggio in caso di decisioni difficili, riunioni, ecc. Questo perché provoca l’aumento della produzione di adrenalina nell’organismo.

No Comments

Post a Comment

tre × 3 =

Offerte per alloggi a
Kythira



Booking.com

Shares

diciotto − cinque =

Password reset link will be sent to your email

0