fbpx
Background Image
Aggiungi ai preferiti /

Corbezzolo

Kythera Healing Herbs

I corbezzoli sono diffusi in varie parti dell’isola. Un gran numero di essi si trova nel “Bosco di corbezzoli” della zona di Gerakari, tra abeti, pini ed eucalipti. Intorno al periodo di Natale questa zona è bellissima, grazie al tripudio di colori dei corbezzoli (dal giallo pallido al rosso vivo). Il frutto è commestibile e utilizzato per preparare dell’ottimo rakì. E ‘ una pianta importante per l’apicoltura nel periodo di fioritura, perché aiuta gli alveari a creare riserve sufficienti per l’inverno.

Nome scientifico:
Arbutus unedo

Famiglia:
Ericaceae

Nome tipico a Citera:

Koumaria

Nome in altre parti della Grecia:

Koumaria, Agriokoumaria, Mavrokoumaria, Glystrokoumaria, Lagomilia

Raccolta:
Le foglie si raccolgono durante tutto l’anno e i frutti in autunno.

Proprietà:
Il corbezzolo è una pianta tonificante. Le foglie del corbezzolo sono diuretiche e disinfettanti. Sono calmanti nelle malattie delle vie urinarie (cistite, pielonefrite, ipertrofia prostatica, uretrite catarrale). Inoltre fungono da emostatico in disturbi quali ematuria ed emorragia dell’utero. Il frutto viene impiegato per la costipazione e l’aerofagia perché mobilizza l’intestino e facilitare l’eliminazione dell’aria. Il frutto è utilizzato anche contro gli ascessi da stafilococco e le bolle sulla pelle.

Consigli:
Tonificante: Sciogliere i frutti in vino biologico rosso e far bollire per 5 minuti. Lasciar raffreddare un po’ e bere.
Rakì: Il rakì prodotto da corbezzolo è di eccezionale qualità e gusto ed è uno dei migliori rimedi per l’influenza. Far bollire il rakì con miele e cannella per 5 minuti e bere caldo. Questo provoca sudorazione profusa e calo della febbre.

No Comments

Post a Comment

quattordici − 4 =

Offerte per alloggi a
Kythira



Booking.com

venti + cinque =

Password reset link will be sent to your email

0