fbpx
Background Image
Myrtidia

Il Sacro Convento di Myrtidion è la sede del più importante cimelio per la tradizione e per l’eredità citeriana. L’icona della Madonna Myrtidiotissa è il simbolo della religione ortodossa di migliaia di citeriani, da quando è stata ritrovata. Insieme all’emigrazione dei citeriani per tutto il mondo, sono stati trasmessi il credo, il ricordo e la devozione, per quello che significa e che lega questo simbolo. Pertanto, la Madonna Myrtidiotissa è la protettrice di tutti i citeriani. Il monastero si trova nella parte occidentale dell’isola, poco più sotto del paese di Kalokerines. L’ambiente del monastero provoca al visitatore una commozione religiosa. Una forza sacra dentro il giardino del convento, lì sulle scale, fuori dalla chiesa principale del complesso monastico, dona pace, amore, concordia.

Secondo la tradizione, un pastore aveva le sue pecore in questa zona. Un giorno portò ad abbeverare le sue bestie nell’ovile. Accanto ad una pianta di mirto vi era un’icona. Il pastore la portò a casa propria. Però la notte, mentre dormiva, l’icona tornava ancora accanto alla pianta di mirto. Una notte il pastore sognò un angelo che gli disse che la Madonna voleva che lì venisse costruita una piccola chiesetta. È esattamente sotto alla nuova chiesa, che fu costruita nel XIX secolo. La chiesa della Madonna Myrtidiotissa (del mirto) è circondata da molte celle. C’è un’usanza a Citera, il “Decapentismos”. Ogni estate dall’1 al 15 agosto, giorno della festa della Dormizione della Vergine, affluiscono credenti nel monastero della Madonna, così come nei monasteri di Agia Elessa e Agia Moni, per rimanere nelle celle tutto il tempo necessario alla purificazione, facendo digiuno e osservando la celebrazione della Santa Messa e il programma del monastero. Potete avere informazioni nella cattedrale di Citera, se volete partecipare all’usanza del Decapentismos.

Visitate il Crocifisso, fioretto di un marinaio, che domina la montagna dall’alto del monastero, e godetevi il panorama. Potete, inoltre, scendere con l’auto in una strada impervia di terra battuta ad ovest del monastero, nella costa occidentale, dove si trova la chiesetta di Agios Nikolaos (San Nicola) di Krasà. Il tramonto da lì è bellissimo. Potete anche pernottare a Limnaria, piccolo porticciolo a nordovest del monastero.

Administrative Information

Domestic Property Committee of Kythera and Antikythera
Chora, Kythira 80100
Tel: +30 27360 31338
E-mail: eepka@otenet.gr

Monastery tel: +30 2736031184

Open

8.00-20.00

Daily

No Reviews

Post a Comment

Write a Review

diciotto − 2 =

Μόνη Μυρτιδιων, Νήσοι, Ελλάδα

Get Directions

Offerte per alloggi a
Kythira



Booking.com

Shares

tre + tre =

Password reset link will be sent to your email

0