Mikrì Dragonara (Antidragonera)

Altare probabilmente dedicato a Poseidone, protettore della Terra e dio dei terremoti. Alla fine degli anni ’90, una squadra di scavi archeologici con a capo l’archeologo Aris Tsaravopoulos, ha portato alla luce monete da 54 città e regni del Mediterraneo e Ponto Eusino. Vi trovarono, inoltre, vasi e anfore dedicatorie. Si conserva un piccolo insediamento portuale, mentre sono state trovate 9 ancore di pietra, che sono esposte nel Museo Archeologico di Chora.

Leave your comment
Click to access the login or register cheese